Caricamento in corso...
Film selezionati per la categoria:

Documentari

Documentari Fiumicino Film Festival - Austerlitz

Austerlitz

Regia di Sergei Loznitsa Prima proiezione il 24 settembre 2017, ore 16:00

Ci sono luoghi in Europa che sono rimasti come ricordi dolorosi del passato, fabbriche dove gli esseri umani erano trasformati in cenere. Questi luoghi sono ora luoghi della Memoria, aperti al pubblico sono visitati da migliaia di turisti ogni anno...

Scheda del film
Documentari Fiumicino Film Festival - Funne

Funne

Regia di Katia Bernardi Prima proiezione il 24 settembre 2017, ore 17:45

A Daone, un paesino freddo e selvaggio, sospeso fuori dal tempo tra le montagne, un gruppo di “ragazze” ottantenni sta facendo una riunione al circolo femminile “Il Rododendro”. Una riunione importante perchè quest’anno per via della crisi, il circolo non ha i fondi per organizzare la tanto desiderata gita annuale per festeggiare i venti anni del circolo...

Scheda del film
Documentari Fiumicino Film Festival - Les Sauteurs

Les Sauteurs

Regia di Abou Bakar Sidibé Prima proiezione il 22 settembre 2017, ore 16:00

Sul Monte Gurugù intorno a Melilla, enclave spagnola in Marocco, vivono migliaia di migranti africani in attesa di riuscire a scavalcare la barriera di filo spinato e telecamere che li separa dall'Europa. La loro è una vita precaria, ma piena di progetti e futuro...

Scheda del film
Documentari Fiumicino Film Festival - Nothingwood party

Nothingwood party

Regia di Sonia Kronlund Prima proiezione il 23 settembre 2017, ore 18:00

Salim Shaheen fa cinema. Anzi, fa tanto cinema: con oltre 110 film all’attivo, quasi tutti girati nella molteplice veste di regista, produttore e attore, è uno dei più prolifici cineasti dell’Afghanistan. Dalla sua, ha due punti di forza: una passione viscerale per tutto quello che fa e un cast – sempre lo stesso – composto da attori eccentrici e totalmente fuori controllo...

Scheda del film
Documentari Fiumicino Film Festival - Portami via

Portami via

Regia di Marta Santamato Cosentino Prima proiezione il 22 settembre 2017, ore 18:00

Il ritratto intimo di una metamorfosi, quella di Jamal e della sua famiglia siriana: dal carcere e dalle torture sotto il regime di Bashar al-Assad, all'attesa, in Libano, di un nuovo inizio, a Torino, Italia. Un ponte fatto di sogni, paure, speranze, aperto grazie ai "corridoi umanitari"...

Scheda del film
Documentari Fiumicino Film Festival - The Black Sheep

The Black Sheep

Regia di Antonio Martino Prima proiezione il 23 settembre 2017, ore 16:00

Ausman, ha combattuto per la rivoluzione libica, nonostante fosse un pacifista, convinto di battersi per la libertà e la democrazia. Niente è andato come lui pensava: la violenza e l’estremismo religioso dilagano sempre più...

Scheda del film

Fuori concorso

Documentari Fuori Concorso Fiumicino Film Festival - Il principe di Ostia Bronx

Il principe di Ostia Bronx

Regia di Raffaele Passerini Prima proiezione il 22 settembre 2017, ore 20:00

Per tutti i calci in culo che mi ha dato la società, mi sono messo su un piedistallo e ho deciso che sono il Principe.” E il “regno” di Dario Galetti Magnani è la spiaggia nudista di Capocotta, a Ostia, dove da vent’anni, con i suoi mille costumi da bagno e una radio sulla spalla, percorre il bagnasciuga improvvisando monologhi irriverenti e ispirati...

Scheda del film
Documentari Fuori Concorso Fiumicino Film Festival - Magic Island

Magic Island

Regia di Marco Amenta Prima proiezione il 23 settembre 2017, ore 20:00

Andrea ha 27 anni e vive a New York, ma è nato e cresciuto a Los Angeles. La sua quotidianità è scandita dal lavoro allo studio di registrazione, dagli amici, dalla sua ragazza, e dalla sua musica. Il mondo di Andrea è un mondo di arte. Figlio di due attori, musicista, fidanzato con una pittrice...

Scheda del film
Documentari Fuori Concorso Fiumicino Film Festival - Revelstoke

Revelstoke

Regia di Nicola Moruzzi Prima proiezione il 24 settembre 2017, ore 20:00

Il 15 ottobre 1915, tra le montagne del Canada Occidentale, un tragico incidente sul lavoro stroncava la vita di Angelo Conte, giovane emigrato veneto di 28 anni. Nei trenta mesi trascorsi lontano da sua moglie Anna, Angelo non smise mai di scriverle...

Scheda del film